Futures-Trading-Breakout

Le 11 migliori strategie di trading future per i trader principianti

I mercati dei futures sono vasti e versatili: puoi scambiare qualsiasi cosa, dal mais al cotone al petrolio greggio con i futures. Ma questo non è l'unico vantaggio del trading di questi derivati. I trader che negoziano futures non sono legati a un settore dell'economia e i loro portafogli sono relativamente più sicuri durante i periodi di forte movimento economico.

Detto questo, i futures sono anche noti per essere volatili e le ampie oscillazioni dei prezzi mettono i trader a maggior rischio di perdite. Entrare nel trading di futures senza avere una strategia in atto è come scommettere soldi. La posta in gioco è alta quando trading di futurese le perdite sono inevitabili se si procede senza una strategia ben ragionata.

Oltre a utilizzare l'analisi tecnica per studiare il potenziale movimento del prezzo, l'apprendimento di strategie collaudate ti darà il sopravvento indipendentemente dal mercato o dai futures su cui fai trading. Abbiamo delineato le 11 migliori strategie di trading di futures che puoi applicare per aumentare le tue possibilità di successo nel trading.

Un rapido aggiornamento: cosa sono i futures? Come funzionano?

I futures sono contratti che obbligano due parti – un acquirente e un venditore – a negoziare, ovvero a pagare e consegnare un bene a un prezzo stabilito a una data concordata. Questi contratti sono diversi dalle opzioni, in cui né l'acquirente né il venditore sono obbligati a negoziare con l'altra parte.

Futuri del Gruppo ECM

Se fai trading di futures, devi impegnarti per i termini del contratto alla scadenza. Fattori come il prezzo di mercato corrente del contratto o l'attività sottostante non influiscono sul tuo contratto. Il prezzo dei contratti future dipende dal prezzo dell'attività sottostante. Il prezzo di un contratto futures è influenzato anche dalla data di scadenza. Oro, petrolio greggio, gas naturale e strumenti finanziari come azioni e valute sono gli asset sottostanti più popolari per il trading di futures.

Devi anche notare questo i contratti future sono standardizzati, e la quantità dell'attività sottostante da acquistare e vendere è sempre indicata nell'accordo. Se stai negoziando un contratto in sterline inglesi, l'importo del contratto sarà sempre di 62.500 GBP.

Un contratto di petrolio greggio ha sempre una dimensione di 1.000 barili e un contratto future sul mais avrà sempre una dimensione di 5.000 staia.

Come funzionano i futures:

Un contratto future può essere utilizzato per copertura o speculazione. Copertura significa proteggere dalle perdite. Diciamo che un agricoltore che coltiva caffè vuole proteggersi da un potenziale calo dei prezzi in futuro. L'agricoltore può acquistare un contratto a termine, e poiché l'accordo menziona l'importo che verrà pagato e la data in cui dovrà consegnare il caffè, anche se il prezzo del caffè scende in futuro, l'agricoltore non subirà alcuna perdita.

Tuttavia, la maggior parte dei trader utilizza i futures per speculare. Un trader può realizzare un profitto analizzando le tendenze e sfruttando la caduta o l'aumento del prezzo di un asset. I commercianti raramente mantengono un contratto fino alla scadenza, poiché non sono interessati a ricevere la consegna fisica della merce. Se un contratto li fa guadagnare, lo vendono molto prima della scadenza.

11 migliori strategie di trading di futures:

#1 Breakout Trading

Molti trader contano sull'approccio del breakout trading per fare soldi, e per una buona ragione. Come suggerisce il nome della strategia, l'approccio del breakout trading fa guadagnare ai trader sfruttando la volatilità del mercato. In altre parole, quando il prezzo di un asset sta "sfondando" dai suoi consueti schemi grafici, linee di tendenza, canali e altri indicatori, viene applicata questa strategia.

Per utilizzare questa strategia, devi imparare a riconoscere i modelli grafici che segnalano la continuazione del trend, al rialzo o al ribasso. Modelli grafici da cercare includono:

  • Motivo a triangolo
  • Modello gagliardetto
  • Modello rettangolare
  • Doppio sopra e sotto
  • Modello testa e spalle

Dopo un breakout, il prezzo di un asset diventa estremamente volatile. I trader si preparano in anticipo per i breakout, l'impostazione di ordini in sospeso come acquisto e vendita si ferma per guadagnare automaticamente quando il prezzo dell'attività raggiunge il livello specificato. L'idea è fare buon uso della volatilità e assumere posizioni nella direzione del movimento dei prezzi.

Gli stop loss vengono utilizzati anche per eseguire questa strategia. Se stai andando short, devi piazzare uno stop loss leggermente al di sopra del livello tecnico quando è iniziato il breakout. Per una posizione lunga, lo stop-loss deve essere posizionato appena al di sotto del livello tecnico.

Gli obiettivi di profitto che devi impostare dipendono dal tipo di breakout. Se vedi un pattern testa e spalle, l'obiettivo di profitto è uguale all'altezza del pattern. D'altra parte, se vedi un modello a triangolo o rettangolo, il tuo obiettivo di profitto deve essere impostato sull'altezza del modello misurato dalla base.

Puoi anche impostare obiettivi di profitto analizzando i massimi (o minimi) recenti. Anche i livelli di supporto e resistenza a breve termine sono ottimi indicatori degli obiettivi di profitto puoi aspettarti.

#2 Trading fondamentale

Sebbene la maggior parte delle strategie richieda l'esecuzione di analisi tecniche, è necessario ricordare che la maggior parte della volatilità degli asset è catalizzata da un cambiamento nei fondamentali di un asset.

I fondamenti di un asset avviano e invertono le tendenze, motivo per cui un trader intelligente basa 80% delle proprie decisioni di trading sui fondamentali. L'analisi tecnica deve tenere conto di non più di 20% delle tue decisioni di trading per la massima possibilità di successo. Rimanere al corrente dei cambiamenti nei fondamentali richiede uno studio continuo dei rapporti e il monitoraggio degli annunci principali che influenzeranno il prezzo dell'asset.

Commercio fondamentale

Se stai acquistando e vendendo futures su azioni, annunci aziendali, segnalazioni di carenza di materie prime e cupi rapporti trimestrali possono causare un rapido aumento o calo dei prezzi su cui puoi attenerti per fare soldi. Ma ci sono alcuni svantaggi nel fare affidamento sull'analisi fondamentale per il trading di futures. Non saprai mai quanto in alto o in basso aumenterà o diminuirà il prezzo di un asset. Dovrai accoppiare i risultati dell'analisi fondamentale con i risultati dell'analisi tecnica per determinare se dovresti andare long o short.

Inoltre, l'analisi tecnica è l'unico strumento affidabile di cui hai bisogno per fissare obiettivi di profitto e livelli di stop loss ben fondati.

Controlli di tendenza:

Uno dei modi più efficaci per utilizzare l'analisi fondamentale è controllare gli ultimi tre rapporti sull'andamento dell'asset.

Diciamo che lo sei negoziazione di futures su valute. Puoi controllare i rapporti sulla crescita economica e raccogliere informazioni dai rapporti sull'inflazione e sul mercato del lavoro poiché le banche centrali utilizzano questi stessi rapporti per rielaborare le loro politiche. Se la crescita è in calo, l'inflazione è lenta e i mercati del lavoro sono deboli, ci si può aspettare che le banche taglino i tassi per stimolare l'attività economica. D'altra parte, se l'attività economica è fiorente, i tassi di disoccupazione sono bassi e i rapporti sull'inflazione corrispondono agli obiettivi fissati dalla banca centrale, ci si può aspettare che i tassi di interesse salgano e di conseguenza che la valuta si apprezzi.

Nota:

Puoi applicare controlli di tendenza a qualsiasi mercato, inclusi mercati azionari, mercati delle materie prime e mercati dei metalli, e trovare opportunità di profitto.

#3 La strategia di ritiro

Come suggerisce il nome, la strategia di pullback utilizza i pullback dei prezzi per fare soldi a un trader.

Un "ritiro" si verifica dopo un breakout di prezzo. Nella fase di breakout, il prezzo di un asset in trend supera o scende al di sotto di un livello di supporto/resistenza e nella fase di pullback il movimento del prezzo viene invertito. Il prezzo aumenterà oltre un livello di resistenza ben fondato in un trend rialzista, inverso, quindi testerà nuovamente il livello. Dopo il nuovo test, il trader deve entrare in una posizione long allineata con la tendenza al rialzo.

Al contrario, durante una tendenza al ribasso, il prezzo scenderà al di sotto di un livello di resistenza ben fondato, si invertirà e quindi eseguirà nuovamente il test del livello. In questo pullback, il trader deve entrare in una posizione corta allineata con la tendenza al ribasso, quindi attendere di vedere i profitti rotolare.

Come funzionano i pullback:

Quando i trader iniziano a incassare i loro profitti, il prezzo dell'asset viene spinto nella direzione opposta al breakout, causando un "ritiro".

A questo punto, i trader che hanno perso la tendenza iniziale aspettano che il prezzo scenda indietro e normalizzare al livello di supporto/resistenza. Questi trader intendono entrare a un prezzo inferiore e attendere che il prezzo venga nuovamente riportato al rialzo. Quando un supporto critico o un livello di resistenza si rompe, la sua natura cambia e si trasforma rispettivamente in un livello di resistenza o supporto. I pullback sfruttano appieno questo fenomeno. Sebbene sia possibile osservare questo fenomeno su intervalli di tempo più ampi come l'intervallo di tempo giornaliero, a volte vengono osservati in intervalli di tempo più brevi come intervalli di tempo di 30 minuti e 1 ora.

Quando si applica questa strategia, pallaccia i tuoi ordini stop-loss al di sotto del livello di supporto (in precedenza il livello di resistenza) durante un trend rialzista. Imposta un massimo recente come obiettivo di profitto e attendi che la posizione si risolva.

In una tendenza al ribasso, devi piazzare i tuoi ordini di stop loss al di sotto del livello di resistenza (in precedenza il livello di supporto). Imposta un minimo recente come obiettivo di profitto e attendi che la posizione ti faccia guadagnare.

#4 Scambiare il rimbalzo

Alcuni mercati hanno una maggiore tendenza a seguire una tendenza specifica. I mercati azionari sono un ottimo esempio di questi mercati. Ma ci sono altri mercati, come il mercato delle valute, in cui gli asset in genere vengono scambiati in un intervallo. Per utilizzare questa strategia, è necessario comprendere il significato fondamentale di un livello di resistenza. Se un asset ha difficoltà a superare un determinato prezzo, quel livello di prezzo è chiamato livello di resistenza.

Il mercato include trader che detengono tutti i tipi di posizioni. Tuttavia, quando il prezzo raggiunge il livello di resistenza, alcuni trader chiuderanno le posizioni esistenti e prenderanno i loro profitti, mentre altri apriranno posizioni corte nella speranza di realizzare un profitto. Entrambe queste azioni mettono sotto pressione il prezzo dell'asset, facendo scendere il prezzo. I trader che leggono bene il mercato e aprono posizioni corte al momento giusto realizzano profitti.

Considera uno scenario alternativo: il prezzo di un asset sta lottando per scendere al di sotto di un certo livello e raggiunge il livello di resistenza. Alcuni trader chiuderanno le loro posizioni corte e lasceranno il mercato con profitti, mentre altri compreranno a prezzi più bassi per vendere più tardi. Entrambe queste azioni aumenteranno la pressione di acquisto sull'asset e faranno salire il prezzo.

Anche se la strategia sembra semplice, devi stare attento con essa. Prima di effettuare qualsiasi ordine, assicurati che l'asset venga effettivamente scambiato in un intervallo laterale. Per fare ciò, cerca l'assenza di massimi più alti o minimi più bassi quando studi l'attività poiché questi indicano che ti trovi in un mercato variabile e puoi utilizzare questa strategia. È inoltre possibile utilizzare indicatori come l'indicatore ADX. L'indicatore ADX segue le tendenze e ti mostrerà se ti trovi in un mercato che varia a colpo d'occhio. Se il valore ADX è inferiore a 25, il mercato non è in trend.

Mantieni la calma poiché non vuoi rimanere nel commercio se il livello di supporto o resistenza si rompe. Se stai acquistando, posiziona il tuo stop loss al di sotto di un livello di supporto critico e, se stai short, posizionalo al di sopra di un livello di resistenza. Tuttavia, ricorda di tenere conto dei falsi breakout e del rumore del mercato e di lasciare un po' di spazio alla volatilità quando imposti il livello di stop-loss. Imposta il tuo obiettivo di profitto vicino ai massimi/minimi recenti o ad altri livelli tecnici critici.

#5 Strategia di interesse dell'acquirente e del venditore

Studiare i dati sugli interessi dell'acquirente e del venditore è uno dei modi più intelligenti per decidere se acquistare o shortare un contratto future. Il ragionamento alla base di questo è che i dati sono derivati dal Profondità di mercato finestra, che mostra il volume degli ordini di acquisto e vendita aperti per contratti future a tutti i livelli di prezzo.

Profondità di mercato dati, o dati Order Book, rivelano la liquidità dell'attività. Un numero inferiore di ordini a un prezzo significa minore volatilità e viceversa. I dati vengono aggiornati in tempo reale e riflettono l'attività di trading sul mercato.

Le azioni e la maggior parte degli altri strumenti tendono a muoversi verso il prezzo che ha il maggior numero di ordini. Diciamo che un'azione viene scambiata a $100 e il libro degli ordini rivela che ci sono 100 ordini di acquisto a $110, 200 a $111 e 400 a $112. Ci sono 40 ordini di vendita su $99, 60 su $98 e 150 su $97.

Con questi dati, puoi capire che c'è un maggiore interesse ad acquistare che a vendere e posizionarti di conseguenza sul mercato.

#6 Tendenza finale

Il trend trailing è una delle migliori strategie che un trader alle prime armi può utilizzare. C'è una storia comprovata del suo funzionamento ed eseguirlo è abbastanza semplice. La strategia è facile da capire. Se vedi che il prezzo sale, vai long e, se il prezzo è in calo, cerca una posizione corta adatta. Ma il trend trailing diventa frustrante perché molti trader non sanno quando chiudere il trade, indipendentemente dal fatto che stiano andando long o short.

Per capire quando è il momento giusto per chiudere la posizione, devi capire come individuare i trend.

Quando il prezzo di un asset sale, vedrai che il prezzo raggiunge massimi e minimi più alti. Il calo del prezzo, che è il minimo più alto, deriva da movimenti in controtendenza come i trader che vendono e prendono i loro profitti. È sensato acquistare sulla tendenza quando il prezzo è in bilico attorno al minimo più alto poiché è il punto esatto in cui la tendenza dovrebbe riprendere a salire. Puoi applicare lo stesso progetto per una tendenza al ribasso: se vedi la parte superiore di un massimo inferiore, è il momento giusto per aprire una posizione di vendita.

#7 Contatendenza

L'idea alla base di questa strategia è quella di prendere posizioni nella direzione opposta a una tendenza. Quando si utilizza questa strategia, un trader deve impostare la propria mentalità per cercare opportunità di vendita quando il prezzo aumenta e acquista opportunità quando il prezzo scende. La strategia non è priva di fondamento. Ogni volta che c'è un movimento d'impulso sul mercato, segue una correzione del prezzo.

I trader che utilizzano questa strategia devono posizionare i bersagli al segno 50% della mossa d'impulso. In alternativa, i trader possono anche impostare l'obiettivo a un livello di Fibonacci importante. Tieni presente, tuttavia, che l'utilizzo della strategia di controtendenza è molto più rischioso rispetto alla maggior parte delle altre strategie.

#8 Trading lungo

La strategia di trading long è forse la strategia di trading di futures più basilare. Significa semplicemente acquistare un contratto future aspettandosi che il suo valore aumenti prima della scadenza del contratto.

Andare long è meglio quando ti aspetti un chiaro movimento al rialzo del prezzo dell'attività sottostante. L'analisi fondamentale e l'analisi tecnica possono aiutarti a stimare il momento giusto per il buy-in. L'utilizzo della strategia per negoziare contratti future offre un vantaggio illimitato – finché il prezzo sale, guadagnerai un sacco di soldi.

Tuttavia, il trading lungo non è privo di rischi. Se il prezzo scende, perderai molto di più di quanto hai inizialmente investito, poiché i contratti future implicano molta leva finanziaria.

#9 Trading allo scoperto

Lo short trading è l'opposto della strategia sopra menzionata. Un trader vende un contratto al suo prezzo attuale, aspettandosi che il prezzo del contratto future scenda in modo da poterlo riacquistare e intascare la differenza.

È una strategia semplice, ma è molto più rischiosa del trading lungo. Nel trading lungo, il peggio che può succedere è che il prezzo dell'attività sottostante potrebbe raggiungere lo zero, il che significa che c'è un limite a quanti soldi potresti perdere.

Tuttavia, poiché non c'è limite all'aumento del prezzo dell'attività sottostante, il rischio potenziale è illimitato. Devi stare molto attento quando fai trading di contratti futures short poiché è evidentemente una delle strategie più rischiose che potresti applicare.

#10 Strategia di diffusione

L'acquisto di un contratto future e la vendita di un altro in un secondo momento è tutto ciò che comporta la strategia dello spread. L'idea alla base della strategia è che trarrai profitto dal cambiamento imprevisto nella relazione tra i due contratti. Negozierai la differenza tra due contratti.

L'uso di questa strategia ridurrà il rischio di perdite poiché ogni spread è una copertura che limita la quantità di denaro che puoi utilizzare. La cosa migliore di questa strategia è che la sua efficacia non viene ridotta anche quando i mercati sono altamente volatili.

#11 Spread del calendario

Le strategie di spread del calendario implicano il trading di contratti sullo stesso asset, ma ogni contratto ha una data di scadenza diversa.

Il calendario del toro si diffonde

La strategia dello spread del calendario rialzista richiede l'acquisto di un contratto a breve termine e lo short di un contratto più lungo. Posizionarsi in questo modo sul mercato riduce il rischio di perdita eliminando il driver del valore del contratto, che è l'attività sottostante. L'obiettivo con gli spread del calendario rialzista è che lo spread si allarghi a favore del contratto a breve termine.

Il vantaggio di questa strategia è che ci sono più modi per trarre profitto poiché la diffusione può ampliarsi in diversi modi. I prezzi di entrambi possono aumentare o diminuire, ma finché lo spread si allarga, guadagnerai soldi.

Nota:

La strategia è utilizzata al meglio quando un trader si aspetta che il contratto lungo aumenti di prezzo più del contratto corto. Sebbene l'approccio sia più prudente rispetto agli altri, il rischio che riduce vale la pena applicarlo alle operazioni sensibili.

Inoltre, non hai bisogno di tanti soldi per utilizzare questa strategia come per l'acquisto di una posizione a termine a una gamba. Il requisito di margine inferiore ti consente di ottenere un rendimento maggiore dal commercio.

Il calendario dell'orso si diffonde

La strategia dello spread del calendario ribassista prevede lo shorting di un contratto a breve termine e l'andare long su un contratto a lungo termine. Tuttavia, l'obiettivo di questo scambio è lo stesso della strategia di spread del calendario rialzista: lo spread deve allargarsi a favore del contratto a breve termine.

Poiché i due contratti possono muoversi in molti modi, come nella strategia di spread del calendario rialzista, ci sono diversi modi per vincere con uno spread del calendario ribassista. Finché lo spread si allarga nel tempo, guadagnerai soldi. Devi usare questa strategia quando ti aspetti che il contratto che stai shorting aumenti più del contratto su cui stai andando long. In questo scenario, lo spread tra i due sarà il più ampio, ottenendo il massimo profitto.

Un'altra somiglianza che questa strategia condivide con la strategia di diffusione del calendario rialzista è che richiede meno capitale per la creazione rispetto a un contratto futures a una gamba. La posizione è meno volatile, e simile alla sua controparte rialzista, è considerata una mossa conservatrice.

Tuttavia, godi anche di rendimenti più elevati come risultato del capitale investito inferiore.

Scegliere la giusta strategia di trading di futures

Un trader intelligente pianifica sempre come prenderà le decisioni durante l'operazione prima di aprire effettivamente qualsiasi operazione. Il primo passo da compiere è studiare il mercato prima di aprire a fondo qualsiasi posizione. Alcune delle domande che ti devi porre prima di iniziare a fare trading sono:

  1. Qual è il mio obiettivo con questo trade?
  2. Quanto rischio posso tollerare? La mia tolleranza al rischio coincide con il rischio connesso a questo trade?
  3. Se le cose vanno male e il trade non va per il verso giusto, quando e come ritirerò dal trade?
  4. Quali tipi di ordini mi aiuteranno a fare soldi in questo commercio?
  5. Come terrò traccia degli sviluppi del mercato e dei movimenti dei prezzi?

Rispondere a queste domande e riflettere sulle conseguenze di ogni mossa che fai creerà una guida mentale che ti aiuterà a navigare nel commercio.

Errori comuni nel trading di futures da evitare

Puoi applicare molte strategie di trading per fare soldi, ma ce ne sono alcune che dovresti evitare di usare quando fai trading di futures.

Rischi commerciali
Rischi commerciali

Utilizzo di strategie per lo scalping

Ti consigliamo di evitare l'uso di strategie di scalping. Queste sono strategie che ti fanno guadagnare, sfruttando il più piccolo dei movimenti del prezzo in tempi estremamente brevi. I trader, in particolare i trader alle prime armi, trovano il suo ritmo veloce allettante e spesso finiscono per perdere molti soldi perché non capivano cosa stavano facendo. Realizzare profitti utilizzando le tecniche di scalping è difficile. Oltre ad avere la disciplina e imparare la capacità di mantenere la calma, un trader deve avere esperienza, quindi sa come operare in ogni tipo di circostanza.

Se vuoi candidarti scalping strategie, assicurati di aver acquisito abbastanza pratica con strategie a lungo termine come lo swing trading e di essere in grado di realizzare profitti in modo coerente.

Avviso di rischio:

I futures sono incredibilmente volatili e tuffarsi direttamente nel trading con strategie di scalping può lasciarti in una posizione finanziaria devastante.

Trading in mercati illiquidi

Il numero di acquirenti e venditori nel mercato determina la liquidità del mercato. Alcuni asset non devono mai affrontare la carenza di trader con cui fare affari. Le azioni di aziende tecnologiche come Apple e strumenti come la coppia EUR/USD hanno numerosi partecipanti al mercato. Grandi volumi di scambio sono un indicatore di bassa volatilità e altri rischi commerciali. Tuttavia, ti imbatterai in asset che sembrano redditizi da scambiare ma hanno bassi volumi di mercato.

Un basso volume di mercato si traduce in un'elevata volatilità e il trading di attività con questa caratteristica ti farà perdere denaro.

Mantenimento di posizioni nel fine settimana

La tua posizione potrebbe essere esposta a eventi di mercato sfavorevoli durante la notte, rendendo la tua strategia priva di valore. Evita di mantenere posizioni durante la notte e soprattutto durante il fine settimana.

Importanza di attenersi a una strategia di trading

Scegliere una strategia e attenersi ad essa è importante per diversi motivi. Il più importante dei quali è che attenersi alle strategie ti mantiene disciplinato. I contratti futuri implicano la leva e ti permettono di operare anche nei mercati più volatili.

Non avere un progetto che ti guidi quando devi prendere una decisione ti lascerà senza direzione. La paura e l'avidità possono avere la meglio su di te, portando a semplici errori che intaccano molto le tue finanze. Devi anche ricordare che una strategia che funziona bene per qualcun altro potrebbe non funzionare per te. La ragione fondamentale alla base di questo è che i tuoi obiettivi con il trading sono diversi, così come il tuo stile di trading.

Mentre simulare il tuo piano ti aiuterà quando è il momento del gioco, in definitiva è la combinazione di disciplina e buona strategia che porta al successo nel trading.

Attieniti sempre alla tua strategia
Attieniti sempre alla tua strategia

Altri errori da evitare

  • Dimenticare di proteggersi: Il trading di futures è rischioso e dimenticare di proteggerti può farti tornare indietro di migliaia di dollari. Ricorda di utilizzare funzionalità come compra e vendi stop per un buon uso ogni volta che vuoi entrare in una posizione. In alternativa, utilizza una strategia di copertura come l'acquisto di put per limitare le perdite.
  • Distrarsi: Il trading di futures richiede che tu sia coinvolto durante tutto il commercio. L'unico modo per avere successo con queste operazioni è valutare costantemente il mercato e capire continuamente la tua prossima mossa. Sebbene le distrazioni siano inevitabili, devi fare del tuo meglio per limitare le distrazioni quando fai trading.
  • Non provare nuove idee: I mercati cambiano costantemente e, anche se pensi di essere un trader altamente qualificato, c'è sempre qualcosa con cui puoi imparare e migliorare i tuoi risultati. Essere coinvolti nella mentalità del "So abbastanza" è un errore che molti trader fanno. Se non sei disposto a continuare ad imparare, rimarrai indietro con le perdite quando il mercato cambierà drasticamente. Per cambiare con il mercato e ottenere costantemente profitti, devi continuare ad imparare, non importa quanto pensi di essere diventato bravo.

Conclusione: entra nei mercati futuri con una buona strategia

Se fai trading da un po' di tempo e pensi di essere pronto per andare alla grande con i tuoi trader, entrare nei mercati dei futures è il passo giusto da fare. I mercati dei futures sono frenetici e, oltre a darti la leva necessaria per fare più soldi, ti danno anche una piattaforma per mettere alla prova la tua disciplina e abilità. Tuttavia, iniziare o trovare la direzione quando ti senti perso può diventare difficile. Ti abbiamo aiutato con entrambi questi problemi in questo post.

Fare soldi facendo trading di contratti futures è una sfida e ora che conosci le strategie chiave, hai una solida base su cui lavorare. Finché eviti di commettere anche gli errori sopra evidenziati, troverai successo con il trading di futures.

Ulteriori informazioni sul trading di futures:

Ultimo aggiornamento il 1 giugno 2022 di Arkady Muller