Yuan-Renminbi

Qual è lo Yuan Renminbi cinese? – (CNY) definizione

Il termine cinese Yuan (CNY) si riferisce alla valuta utilizzata nella Repubblica popolare cinese. Può sembrare un po' confuso perché i nomi vengono spesso mostrati insieme, ma in realtà sono due termini diversi. Lo yuan funge da unità di conto cinese per la sua moneta unica, il sistema finanziario e l'economia. D'altra parte, il termine "yuan" è il nome ufficiale della valuta stessa.

Lo Yuan cinese è la valuta utilizzata nella Repubblica popolare cinese. Lo yuan è l'effettiva unità di valuta e lo yuan è il nome della valuta stessa. Yuan può essere diviso in 10 jiao e 10 jiao è diviso in 10 fens. Le banconote sono stampate in tagli da 1, 2, 5, 10, 20, 50 e 100 yuan e da 1, 2 e 5.,

Definizione di yuan cinese (CNY): cos'è lo yuan cinese renminbi?

Il Yuan Renminbi cinese è la valuta ufficiale della Cina. Come accennato in precedenza, il termine yuan si riferisce a un'unità monetaria, mentre il termine Renminbi si riferisce al nome vero e proprio della valuta stessa. Yuan è denominato in CNY e Renminbi è denominato in RMB. Quest'ultimo è stato introdotto in Cina dalla Repubblica popolare cinese quando è stata fondata nel 1949.

La valuta nazionale cinese è emessa dalla banca centrale, la Banca popolare cinese (PBOC). La sede della banca è a Pechino, la capitale della Cina. Oltre alla valuta stampata, la banca è responsabile della politica monetaria e fiscale, nonché della regolamentazione finanziaria in Cina. Il team di gestione della PBOC è composto da un governatore, sei vice governatori e due ispettori principali.

Il simbolo della valuta è ¥. Uno yuan è diviso in dieci denominazioni. Un jiao è diviso in dieci fen. In circolazione ci sono banconote da 1, 2, 5, 10, 20, 50 e 100 Yuan e banconote da 1, 2 e 5 jiao. La banca centrale divide anche le monete in 1, 2 e 5. Le monete vengono emesse anche in 1 taglio e 5 tagli insieme a 1 yuan.

Dagli anni '50 sono state pubblicate diverse serie del renminbi, ognuno con le proprie banconote e monete. La versione 5 ora ha corso legale e terminerà prima. CNY non è un sistema di valuta fluttuante. Viene invece applicato un tasso di cambio variabile. Ciò significa che può fluttuare con margini ridotti sulla base di un tasso di cambio di base fisso rispetto a un paniere di valute mondiali. Fino al 2005, lo yuan era ancorato direttamente al dollaro USA.

Poiché i termini yuan e renminbi sono spesso usati in modo intercambiabile o intercambiabile in alcune parti del mondo, non sorprende che il loro uso confonda spesso gli investitori. Tuttavia, il termine yuan renminbi è molto simile ai termini sterlina e sterlina usati per descrivere la valuta britannica.

La sterlina è il nome della valuta britannica stessa e la sterlina è una denominazione della sterlina. Si acquistano beni e servizi utilizzando sterline o sterline, non sterline. È importante ricordare che la valuta può essere chiamata Renminbi secondo questo esempio. Tuttavia, in termini di valore monetario e prezzo, viene utilizzato il termine yuan. Ad esempio, il prezzo al dettaglio consigliato per una BMW 320Li M a marzo 2019 era di 339.800 yen.

Deprezzamento valutario

Lo yuan ha registrato un flusso costante di rendimenti rispetto al dollaro, che ha portato la valuta a deprezzarsi più volte nel 2015. La leadership cinese ha affermato che ciò faceva parte di uno sforzo di riforma del mercato. Ciò ha portato a una guerra commerciale con gli Stati Uniti, nota come la Cina come manipolatrice di valuta, e il presidente Donald Trump ha imposto tariffe sulle merci cinesi dal 2018. La Cina ha risposto con le proprie tariffe sulle merci statunitensi.

La rimozione dello yuan non solo ha reso i prodotti cinesi più economici e più attraenti sul mercato internazionale, ma ha anche fornito alla Cina un altro vantaggio. È la prima valuta dei mercati emergenti ad essere inclusa nel paniere dei DSP del Fondo Monetario Internazionale (FMI), una riserva utilizzata dal FMI. Il FMI ha aggiunto RMB al paniere nell'ottobre 2016.

I fondamenti del RMB: la valuta nazionale cinese.

La valuta della Cina è il Renminbi, comunemente denominato in RMB. Ogni unità è conosciuta come Yuan (¥).

Tuttavia, ci sono due tipi di Renminbi nel mercato dei cambi: nazionale ed estero.

  1. CNY (il renminbi utilizzato per il commercio interno – in Cina)
  2. CNH (il RMB utilizzato per le transazioni al di fuori della Cina)

CNY e CNH sono tipi di Renminbi (1 CNY = 1 RMB = 1 Yuan e 1 CNH = 1 RMB = 1 Yuan). Tuttavia, essenzialmente non commerciano allo stesso prezzo rispetto ad altre valute estere.

Perché ci sono due tipi di RMB?

L'economia della Cina continentale è attualmente la seconda economia più grande del mondo. Tuttavia, ci sono ancora controlli sui capitali molto severi che sono caratteristici dei mercati emergenti. In precedenza, lo yuan non poteva essere scambiato al di fuori della Cina.

Come passo temporaneo nell'internazionalizzazione della valuta, la Cina continentale ha creato una versione offshore del CNH nello yuan, la "H" sta per Hong Kong, che significa Hong Kong, che ha il mercato più profondo per il trading CNH, ma commercia anche in altri cambio valuta internazionale come Londra e Singapore.

Qual è la differenza tra CNY e CNH?

Generalmente, CNY è la valuta utilizzata in Cina e CNH è la valuta offshore. Il primo passo è capire che quando qualcuno parla di una valuta nel contesto di transazioni transfrontaliere, si riferisce sempre a un'altra valuta (cioè il prezzo di quella valuta rispetto alla valuta estera, cioè il tasso di cambio).

Ci sono due differenze principali tra CNY e CNH.

  1. L'economia di libero mercato determina il tasso di cambio di CNH rispetto ad altre valute. Pertanto, a volte il tasso di cambio tra CNH e CNY rispetto al dollaro USA, ad esempio, può essere diverso.
  2. CNH è libera di negoziare con altre valute sui mercati internazionali senza violare i controlli sui capitali cinesi.

In sostanza, CNH e CNY hanno importi diversi rispetto al dollaro USA. Entrambi hanno le proprie tariffe di acquisto, vendita e di mercato. Il valore di CNY è controllato dal governo cinese. La People's Bank of China Central Bank emette un tasso base al giorno. D'altra parte, CNH è liberamente quotata sui mercati globali e il suo valore varia da mercato a mercato. Ciò crea un'opportunità di arbitrato in cui è noto che le filiali offshore di banche cinesi traggono vantaggio dalle differenze di prezzo.

Ma nel mondo "fisico", stai girando RMB. Ad esempio, se prelevi denaro cinese da un bancomat nella Cina continentale (o a Hong Kong dove RMB è attualmente la valuta fiat), riceverai RMB. Pertanto, il "tasso di cambio" tra CNH e CNY è sempre 1:1, indipendentemente dagli altri tassi di cambio sul mercato rispetto ad altre valute.

 Il sistema finanziario cinese rispetto al dollaro USA è il seguente:

  • Dollaro USA = RMB
  • Cent = Fen
  • Dime = Jiao
  • Dollaro = Yuan

Vedi i nostri altri articoli sul trading forex:

Ultimo aggiornamento il 14 marzo 2022 di André Witzel