Diversi tipi di conto di trading e diverse commissioni di RoboForex

Quali sono le commissioni e i costi del broker che possono verificarsi durante il trading?

Quando le persone investono, loro accantonare una certa somma di capitale. Tuttavia, trascurano qualsiasi altra cosa che non sia il prezzo di acquisto o l'investimento iniziale.

Un un ottimo esempio sono le commissioni e i costi del broker, spesso indicato come le commissioni di intermediazione. Come suggerisce il nome, intermediari addebitare agli investitori una commissione o un compenso per fornire servizi pertinenti, come l'esecuzione di transazioni per loro conto.

È comune in diversi settori, tra cui quello immobiliare, dei servizi finanziari, dei servizi di consegna e delle assicurazioni. Si pagano le tariffe per diversi servizi quali consegna, trattative, consultazioni, vendite e servizi.

Impariamo di più su questi commissioni e costi del broker per un migliore comprensione e decisioni sagge.

Diversi tipi di commissioni di intermediazione

Diversi tipi di conto di trading e diverse commissioni di RoboForex
Diversi tipi di conto di trading e diverse commissioni di RoboForex

Ecco una discussione sui principali tipi di commissioni del broker:

  • commissioni di intermediazione per il servizio completo
  • commissioni di intermediazione di sconto
  • commissioni non commerciali
  • commissioni di negoziazione

Commissioni broker a servizio completo

Come suggerisce il nome, queste commissioni di intermediazione offrono a vasta gamma di prodotti e servizi. Altrettanto importante, scaverai più a fondo per acquisire questi servizi.

Sono servizi finanziari solitamente essenziali quali pianificazione patrimoniale, pianificazione pensionistica, ricerca e consulenza, sviluppo e revisione del portafoglio, preparazione fiscale e consulenza fiscale.

Nella maggior parte dei casi, queste commissioni e costi di intermediazione sono solitamente una tariffa forfettaria per ogni servizio. Questi broker tendono a farlo evitare addebiti per transazione.

In alternativa, i broker scelgono di addebitare commissioni a seconda del prodotto. Non ci sono pacchetti distinti poiché i broker offrono servizi in base alle esigenze di quel particolare cliente.

Ma non è solo il numero di servizi a rendere queste tariffe e costi così elevati; la fornitura di tali servizi richiede il coinvolgimento umano. Questi broker hanno rinunciato ai consulenti robot, un’alternativa più economica, aumentando così i costi operativi.

Il prezzo da pagare dipende principalmente dal tuo patrimonio gestito (AUM). Il totale composto da provvigioni e canone annuo può essere inferiore a 1% del tuo AUM o addirittura superiore a 2%, a seconda del broker.

Un altro fattore che determina questa commissione è il titolo gestito dal broker, spesso addebitato per operazione. Potrebbe essere necessario un saldo minimo to aprire o mantenere un conto di trading con tale broker.

Commissioni del broker di sconti

Broker di sconti Webull con commissioni basse
Broker di sconti Webull con commissioni basse

D'altra parte, un investitore può scegliere un broker di sconto che non offre tanti servizi quanto una controparte a servizio completo. I loro servizi ruotano attorno agli ordini di acquisto e vendita per conto dell'investitore.

Per quanto riguarda il resto dei servizi, dovrai cercarli altrove. Non aspettarti di ricevere consigli sugli investimenti da loro se non in rare occasioni. Spiega anche perché non devi pagare molto per i loro servizi.  

Dipende da broker, il canone può essere compreso tra $4.95 e $20. Tuttavia, la maggior parte di questi broker addebita da $7 a $10.

Questi broker spesso abbassare le commissioni di intermediazione per acquisire quanti più clienti possibile. Aiuta questi broker a guadagnare quote di mercato, quindi alla fine ne vale la pena. Non sorprenderti di trovare alcuni che offrono scambi gratuiti per gli stessi motivi.

Considera un broker di sconti, se lo desideri risparmiare un sacco di soldi in nome dei costi di transazione. Detto questo, puoi trarre vantaggio da questo solo se scegli un ottimo broker.

Le commissioni del broker di sconto vengono anche chiamate commissioni di intermediazione online.

Indipendentemente da tipo di commissioni di intermediazione, di seguito sono riportati i servizi per i quali gli investitori spesso pagano:

  • Commissioni non commerciali
  • Commissioni di negoziazione

Fai trading su oltre 3.500 mercati con spread di 0,0 pip senza commissioni e piattaforme professionali:

(Avviso di rischio: 79% dei conti CFD al dettaglio perdono denaro)

Commissioni non commerciali

Come suggerisce il nome, non hanno nulla a che fare con il processo di negoziazione. Includono quanto segue:

  • Commissioni per la tenuta del conto. Alcuni broker addebitano questa commissione ai trader conti di trading che non contengono più di un valore specificato. L'addebito viene detratto mensilmente e per ciascun conto di trading
  • Commissioni di inattività. Quasi tutte le società di intermediazione addebitano una commissione di inattività quando non utilizzi costantemente il tuo account sulla loro piattaforma per più di 12 o 24 mesi. C'è molto da fare nella gestione di un conto dal back-end, per cui l'inattività costa ai broker dal loro lato, che raccolgono come commissioni di inattività dal tuo conto. La commissione addebitata agli investitori a causa di inattività varia da $5 a $20 ogni mese dopo il periodo di grazia
  • Commissioni di prelievo. La maggior parte dei broker più rinomati non ha limiti sul deposito minimo o sulle commissioni di prelievo addebitabili. Ma alcuni broker potrebbero specificare un limite minimo di prelievo, al di sotto del quale potresti dover pagare una commissione minima

Commissioni di negoziazione

Gli spread Forex di Vantage Markets rappresentano le commissioni di negoziazione
Gli spread Forex di Vantage Markets rappresentano le commissioni di negoziazione

Nel corso del trading, le commissioni e i costi del broker possono compromettere quanto segue:

  • Commissioni e spese di transazione. È la somma di denaro che paghi ogni volta che effettui un'operazione con il tuo broker. A seconda della società di intermediazione, può trattarsi di una tariffa fissa o di una percentuale.
  • Commissioni di conversione valutaria. Questi si applicano se la valuta che utilizzi per depositare fondi è diversa dalla valuta di base del tuo conto di trading. La conversione delle valute comporta questa commissione.
  • Commissioni di deposito. Mentre finanzi il tuo conto commerciale, alcuni broker ti addebiteranno i depositi.
  • Spese notturne. Se desideri mantenere una posizione particolare durante la notte, il tuo broker ti chiederà questa commissione. La leva finanziaria è anche conosciuta come swap.
  • Spese di diffusione sono la differenza tra il prezzo bid e il prezzo ask di un determinato asset di negoziazione. Nella maggior parte dei casi, i costi di spread vanno di pari passo con le commissioni di transazione. Li paghi quando entri in una posizione di trading.

Per aiutarti a capire meglio questo, l'offerta è l'importo chiamato miglior prezzo di mercato per l'acquisto sicurezza. Ma la domanda è il miglior prezzo probabile per qualcuno che vuole vendere un'azione o un titolo. 

Gli investitori o gli acquirenti di azioni non otterranno il prezzo di mercato per l'acquisto o la vendita di azioni o azioni. Pertanto, sono indotti a pagare più del prezzo di mercato o a ricevere meno quando vengono venduti. Ti viene chiesto di farlo pagare un premio se si desidera acquistare un'azione al prezzo di mercato, che è la commissione specificata dagli intermediari.

I migliori broker per i trader nei nostri confronti: ottieni condizioni di trading professionali con un broker regolamentato:

Broker:
Revisione:
vantaggi:
Conto gratuito:
1. Capital.com
# Spread da 0,0 pip
# Nessuna commissione
# La migliore piattaforma per principianti
# Nessun costo nascosto
# Oltre 3.500 mercati
Conto reale da $ 20:

(Avviso di rischio: 79% dei conti CFD al dettaglio perdono denaro)
2. RoboForex
# Leva elevata fino a 1:2000
# Bonus gratuito
# Conti ECN
# MT4/MT5
# Deposito/prelievo di criptovalute
Conto reale da $ 10

(Avvertenza sui rischi: il tuo capitale può essere a rischio)
3. Mercati vantaggiosi
# Leva elevata fino a 1:500
# Elevata liquidità
# Nessuna riquotazione
# MT4/MT5
# Spread da 0,0 pip
Conto reale da $ 200

(Avvertenza sui rischi: il tuo capitale può essere a rischio)

L'impatto delle commissioni di intermediazione sui rendimenti degli investimenti

Tieni presente che ogni dollaro che paghi come commissioni è un dollaro che paghi in meno per gli investimenti. Fonte: blog.mysiponline.com
Tieni presente che ogni dollaro che paghi come commissioni è un dollaro che paghi in meno per gli investimenti. Fonte: blog.mysiponline.com

Sfortunatamente, c'è non puoi in alcun modo evitare di pagare alcune commissioni presso qualsiasi intermediario. Dovresti effettuare tali pagamenti per incassare i tuoi profitti o acquistare le tue azioni. La maggior parte dei broker impone una commissione percentuale, che influisce negativamente sui rendimenti degli investimenti o sul portafoglio. 

Per facilitarti la comprensione, ogni dollaro che paghi come commissione è un dollaro che paghi in meno per gli investimenti. Ad esempio, ci sono portafogli di investimento in cui il costo totale delle commissioni pagate da un investitore è pari a 2% dell'importo totale in un anno. 

Quindi, se hai investito $1000 con l'idea di moltiplicarlo esponenzialmente attraverso la capitalizzazione nel corso degli anni, in realtà hai investito solo $980 per l'anno. Pertanto, alla fine non puoi aspettarti di ottenere un profitto più elevato quando paghi troppi soldi in commissioni. 

Se invece cerchi una piattaforma di brokeraggio che ti offra i suoi servizi a un prezzo basso, risparmierai una grossa fetta del tuo profitto. 

Immagina di investire $10.000 e mantenerlo per i prossimi trent'anni. Ora, con una commissione di 2% e un rendimento netto di 3%, riceverai solo $24.270. Ma se la percentuale della commissione scende a 0,5% e il rendimento netto è lo stesso a 3%, alla fine di trent'anni otterrai circa $37.450. 

Ora hai la differenza davanti a te per una migliore comprensione in che modo le commissioni del broker incidono sui rendimenti complessivi degli investimenti e sul portafoglio.

Quindi, devi capire a cosa servono le commissioni correnti imposte dal tuo broker riducendo il saldo dell'investimento sul tuo conto. Di conseguenza, potresti perdere qualsiasi buon rendimento che avresti guadagnato da tale importo. 

Anche se all’inizio la commissione corrente sembra molto bassa, nel tempo, avrà un impatto notevole sui rendimenti degli investimenti. Pertanto, considera l’utilizzo di piattaforme broker con commissioni basse per i loro servizi.

Come evitare o minimizzare le commissioni di intermediazione?

Prendi nota di tutti i possibili addebiti del tuo broker online
Prendi nota di tutti i possibili addebiti del tuo broker online

Se vuoi evitare o minimizzare le commissioni di intermediazione, prova quanto segue:

  • Cambia il tuo broker: Non è un segreto che vari broker addebitino commissioni e costi di intermediazione più elevati rispetto ad altri. Quindi, confronta ciò che offre il tuo con i costi delle transazioni con altri. Se ne esiste uno più economico, passare ad esso ti aiuterà a ridurre al minimo tale costo. 
  • Modifica il tipo di account: Abbiamo discusso due categorie di commissioni del broker: costi del servizio completo e costi di sconto. Dato che quest’ultimo è più economico, passare ad un broker che offre questo tipo di servizio può ridurre notevolmente i costi. In alcuni casi, potrebbe non essere necessario passare a un altro broker perché offrono i due servizi contemporaneamente. Quindi, devi solo cambiare il tipo di account e sei a posto.
  • Prendi nota di tutti i possibili addebiti: Se il broker ti addebita la permanenza inattiva per tre mesi, assicurati di effettuare transazioni almeno una volta entro tale periodo. Questo è un ottimo modo per evitare commissioni e costi di intermediazione. Lo stesso vale per il mantenimento del saldo minimo del conto stabilito. Inoltre, evita i broker che addebitano commissioni per la chiusura o il trasferimento di un conto di trading.
  • Evita spread elevati: Non è un segreto che gli spread siano inevitabili. Tuttavia, alcuni scambi di investimenti hanno spread inferiori rispetto ad altri. Se li scegli, stai certo che le tue commissioni di intermediazione si ridurranno.
  • Comprendere la struttura della commissione del broker: Prima di accontentarti di un broker, assicurati che riveli tutte le commissioni addebitate ai propri clienti. Questo ti aiuterà a evitare sorprese in seguito.
  • Seleziona opzioni di investimento a basso costo: Se scegli di investire in fondi comuni di investimento, dovrai sostenere una commissione annuale sul rapporto spese. Se desideri ridurre al minimo questa commissione, valuta la possibilità di investire in fondi negoziati in borsa (ETF). I loro rapporti di spesa sono piuttosto bassi, rendendoli quindi un ottimo investimento. In alternativa, scegli un'opzione di investimento che non addebiti costi per evitarlo del tutto.
  • Scegli l'investimento senza commissioni: Un investitore che sceglie il fondo di un concorrente dovrà sostenere un costo. Diverso è invece il caso se si sceglie un fondo proprietario poiché solitamente è esente da commissioni. Scegliere un investimento senza commissioni quando possibile è consigliabile per evitare tali costi.
  • Fai attenzione alle commissioni nascoste: Sono finiti i giorni in cui quasi tutti i broker avevano delle commissioni nascoste. Sebbene sia raro, è possibile trovare una società di intermediazione che addebiti ancora queste commissioni nascoste. Sii desideroso di evitare tali broker per proteggerti da tali costi di negoziazione.
  • Evita le risorse che richiedono carichi front-end o back-end: Il caricamento front-end avviene quando si pagano le commissioni al broker quando si acquista un asset. E il caricamento back-end avviene quando devi pagare una commissione per la negoziazione degli asset. 
  • Informati sulle spese di negoziazione intraday e di consegna: Comprendere la differenza tra la distribuzione delle commissioni nel trading intraday e le spese di spedizione. Il trading intraday ha una commissione bassa poiché le azioni o i titoli vengono acquistati e venduti entro un giorno. Per il trading con consegna, le azioni vengono acquistate e mantenute più a lungo. Pertanto, le spese sono più elevate in questa forma di negoziazione. Comprendere questa differenza ti aiuterà a definire una strategia per le tue pratiche di trading e a risparmiare denaro sulle commissioni del broker. 
  • Non trascurare cashback, vantaggi e sconti: Oltre alle commissioni o agli addebiti, dovresti anche cercare cashback, vantaggi e sconti sulle spese di mantenimento annuali dei broker, che verranno accreditati sul tuo conto. conto commerciale. Ti aiuterà a recuperare parte del denaro che hai pagato come commissioni, che potrai utilizzare nelle tue pratiche di trading.  
  • Optare per commissioni fisse per quote più elevate: Preferisci affidarti a un broker a prezzo fisso, poiché dovrai pagare sempre la stessa commissione, indipendentemente da quanto grandi o piccoli siano i tuoi ordini. In questo sistema, le operazioni più elevate sono spesso vantaggiose poiché la commissione da pagare sarà minima. Non devi rispettare la regola della percentuale per pagare le tasse. 
  • Scegli l'intermediazione del prezzo per azione per piccole operazioni: Se preferisci effettuare piccole operazioni, l’intermediazione del prezzo per azione potrebbe aiutarti a ridurre le commissioni complessive. Questi broker hanno la politica di addebitare una commissione bassa per ogni azione senza imporre un prezzo fisso per operazione. È l’ideale solo se acquisti solo poche azioni alla volta. Se lo utilizzi per ordini di grandi dimensioni, le commissioni potrebbero aumentare rapidamente. 
  • Smettere di fare trading eccessivo: Non contare di compensare le tue perdite facendo trading eccessivo sulla piattaforma di brokeraggio. Aumenterà inutilmente le commissioni di negoziazione complessive. Anche se stai vincendo alcune operazioni, la commissione collettiva consumerà una parte importante del tuo profitto. Pertanto, è meglio sedersi ed evitare di pagare più commissioni quando non c’è spazio.

Tuttavia, non concentrarti troppo sull'evitare e ridurre al minimo le commissioni e i costi del broker. Questo perché le alternative più economiche non sono sempre le migliori opzioni.

Potresti imbatterti in un broker relativamente costoso che rende servizi che valgono ogni centesimo speso. Dovresti trascurare la qualità e rinunciare a un'opportunità così rara?

A meno che tu non abbia un'alternativa più economica che corrisponda a quella, pagando un extra alla fine ripagherà. Se stai investendo importi considerevoli o a lungo termine, le tariffe del servizio completo potrebbero essere migliori rispetto alle controparti scontate per ovvi motivi.

Così, sforzarsi solo di evitare commissioni e costi inutili. Evitare però di compromettere la qualità dei servizi necessari per ridurre le spese.

I migliori broker a basso costo

Come scegliere il miglior broker low cost. Fonte: blog.bettertrader.co
Come scegliere il miglior broker low cost. Fonte: blog.bettertrader.co

Ora sei a conoscenza delle commissioni del broker e di come ridurle al minimo con vari suggerimenti. Sebbene ci siano molti broker là fuori, se si scegliessero commissioni e costi bassi, quanto segue sarebbe in cima alla lista:

  1. RoboForex
  2. XTB
  3. Capital.com
  4. Mercati vantaggiosi
  5. ActivTrades
  6. OctaFX
  7. FBS

1. RoboForex

RoboForex-homepage-ufficiale
RoboForex homepage ufficiale

RoboForex è il migliore tra broker online a basso costo. Questo perché non addebita ai suoi clienti alcuna commissione di trading quando utilizzano account professionali.

Altrettanto importante, gli investitori non pagano molto costi legati al conto. Nonostante i costi bassi, i suoi trader ricevono ottimi servizi per un trading di successo.

È l'ideale per esperti commercianti e novizi allo stesso modo grazie al suo facilità d'uso e contenuti educativi. Ad esempio, i principianti apprezzano i conti demo e vari tutorial che li aiutano a padroneggiare l'arte del trading.

D'altra parte, le loro controparti esperte ne approfittano Conti ECN. Lo stesso vale per RoboForex R StocksTrader.

Bisogna ammettere che trovare una piattaforma che bilanci ciò di cui hanno bisogno i principianti e i trader avanzati è difficile. Tuttavia, questo broker sembra farlo in modo eccellente.

Alcune caratteristiche degne di nota includono analisi del portafoglio, ampi strumenti di investimento e risorse educative dettagliate. Anche i rendimenti degli investimenti sono impressionanti.

Professionisti:

  • Il broker offre varie piattaforme, tra cui MetaTraderSuite
  • Se hai un account pro, tu non pagherà alcuna commissione
  • Esistono anche vari tipi di account
  • Il fatto che si tratti di un broker pluripremiato la dice lunga a riguardo qualità dei servizi ottieni da RoboForex
  • I commercianti si divertiranno prelievi istantanei
  • Aspettarsi condizioni commerciali sorprendenti, soprattutto quando si utilizzano i suoi conti come R StocksTrader, Prime ed ECN

Contro:

  • I conti Prime, ECN, Pro-Cent e Pro hanno 36 coppie di valute che sono inferiori rispetto alla maggior parte dei suoi concorrenti
  • Titolari di account Pro non godono di ottime condizioni commerciali rispetto alle loro controparti
  • Incorrerai in un tassa di prelievo quando si utilizza questo broker

2. XTB

Il sito ufficiale di XTB
Il sito ufficiale di XTB

XTB la piattaforma di trading ha diverse opzioni di investimento, solitamente a basso costo, compresi i fondi indicizzati. Ha una vasta gamma di asset negoziabili, tra cui criptovalute, azioni, forex, ETF e materie prime.

Indipendentemente dall'asset, aspettati commissioni di negoziazione basse che lo rendono ideale indipendentemente dal tuo budget. IL anche le commissioni non commerciali sono basse, se non assente.

Ad esempio, la commissione di inattività è pari a a canone mensile di $10, che sosterrai solo dopo essere stato inattivo per un anno. Se prelevi più di $100, la commissione di prelievo sarà $0.

D'altra parte, i prelievi inferiori a $50 ti costeranno circa $20. Anche la commissione di deposito è $0, ma le transazioni con carta di credito o debito ti costeranno una commissione di circa 2%.

Puoi utilizza la piattaforma dal tuo smartphone o desktop poiché ha un'applicazione mobile. Tuttavia, indipendentemente da ciò che scegli, l’esperienza di trading è fantastica.

Una delle funzionalità disponibili è grafici e analisi eccellenti. Ogni trader sa che l'importanza di tali strumenti nel determinare il proprio successo è indiscutibile.

Se sei un commerciante sofisticato ma attivo, questa piattaforma si adatta perfettamente alle tue esigenze. Dopotutto, offre spread ridotti, grafici avanzati, tasti di scelta rapida e trading con 1 clic.

Professionisti:

  • La piattaforma è abbastanza potente per facilitare il trading di successo
  • I commercianti lo trovano facile da usare e quindi affidabile durante il trading
  • Anche i principianti lo trovano facile da usare e un broker perfetto per aiutarti a iniziare a fare trading
  • Viene fornito con un incredibile applicazione mobile ideale per fare trading mentre sei in movimento
  • La sua leva può essere come alto fino a 1:500
  • Si mette a tua disposizione più di 2000 attività sottostanti da scegliere durante il trading
  • Anche i commercianti si divertono protezione del saldo negativo
  • Il broker ha spread competitivi
  • L'immensa regolamentazione garantisce protezione degli investimenti
  • Infine, aspettati ottimi materiali di ricerca

Contro:

  • Esso non riceve il supporto MetaTrader poiché è stato sospeso non molto tempo fa
  • Se sei un Residente negli Stati Uniti, non puoi goderti questa piattaforma poiché non offre i suoi servizi in questa regione
  • I trader non hanno molte scelte per le piattaforme di trading
  • Ha solo un metodo di prelievo, e questo è un bonifico bancario

3. Capital.com

Sito ufficiale Capital.com
Capital.com – sito ufficiale

Indipendentemente dal tuo livello di esperienza di trading, Capital.com non deluderà; le sue caratteristiche favoriscono entrambe le parti.

Altrettanto importante, il il deposito iniziale minimo è pari a $20. Ha 6000 asset negoziabili e 138 coppie di valute. Altri dettagli includono 38 materie prime, 27 indici, 239 criptovalute e 2.813 azioni.

Le tue opzioni di trading includono Trading di criptovaluta CDF, negoziazione di azioni statunitensi non CDF, negoziazione di azioni internazionali non CDF e negoziazione forex.

Ha un app mobile questo rende facile fare trading ovunque e in qualsiasi momento. I trader possono anche utilizzare l'app MT4, soprattutto se amano MetaTrader.

I suoi metodi di deposito e prelievo includono bonifico bancario, carte di credito o debito, Visa e Mastercard e PayPal. Se sei un trader attivo o VIP, aspettati sconti da questo broker di trading.

Professionisti:

  • Esso ha strumenti incredibili per la gestione del rischio e modalità di copertura
  • Suo l'assistenza clienti è eccellente e disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, inclusa una funzione di chat dal vivo
  • La piattaforma utilizza la tecnologia dell'intelligenza artificiale per migliorare l'esperienza dell'utente
  • Esso ha vari materiali formativi comprendente guide di formazione, corsi online e un'app educativa
  • Puoi deposita solo $20 utilizzando pagamenti con carta
  • Il broker è regolato da grandi autorità, tra cui CySEC, ASIC, FAS e FCA
  • Suo il conto demo non scade mai
  • Suo l'esecuzione degli ordini è veloce
  • Aspettarsi spread ristretti
  • Il mediatore non applica alcuna commissione
  • Commercianti non comportare costi nascosti

Contro:

  • I clienti statunitensi non possono utilizzare questa piattaforma
  • Il mediatore addebita commissioni notturne
  • MetaTrader 5 non è disponibile

4. Mercati vantaggiosi

Sito ufficiale di Vantage Markets
Sito ufficiale di Vantage Markets

Mercati vantaggiosi promuove la sua piattaforma MetaTrader, che supporta diverse piattaforme di social trading. Con un deposito minimo di $200, puoi iniziare il tuo viaggio di trading su Vantage Markets. Ma Vantage non applica alcuna commissione di deposito per garantire che i trader possano utilizzare l'intero importo depositato nel trading. 

Offre a leva finanziaria molto elevata di circa 500:1, a seconda esclusivamente della classe di attività. Una delle migliori caratteristiche di Vantage sono i suoi strumenti trader PRO. Questi strumenti saranno disponibili per i trader con un saldo del conto superiore a $1000. Questi strumenti consentono ai trader di monitorare facilmente la performance degli asset.

Professionisti:

  • Eccellente tracciabilità delle risorse e strumenti indicatori di prezzo
  • Spread stretti e commissioni basse
  • Applicazione mobile altamente funzionale con un'interfaccia utente semplice
  • Disponibile con diverse classi di attività

Contro:

  • Viene fornito con a deposito minimo elevato di $200
  • Non per i trader con sede negli Stati Uniti

5.ActivTrades

Il sito ufficiale di ActivTrades
Il sito ufficiale di ActivTrades

ActivTrades è popolarmente noto per il suo commissioni di negoziazione basse. Aprire un conto su ActivTrades è abbastanza semplice e i depositi e i prelievi non vengono addebitati sulla piattaforma. La maggior parte dei rinomati regolatori finanziari di vari paesi cercano ActivTrades. 

Offre molti vantaggi ai trader risorse educative, spread competitivi, programmi di ricompensa e accesso a MetaTrader 4 e 5. È anche un broker pluripremiato, il che garantisce che sia genuino nell'offrirti un'esperienza di trading a basso costo.

Professionisti:

  • Non addebita commissioni di negoziazione, deposito o prelievo
  • Il il processo di apertura del conto è semplice con ActivTrades
  • Disponibile con strumenti educativi per principianti
  • Disponibile con MT4 e Spread bassi

Contro:

  • Inattività e commissione di conversione è carico
  • Ha un portafoglio di prodotti o attività ridotto

6.OctaFX

Il sito ufficiale di OctaFX
Il sito ufficiale di OctaFX

OctaFX è un Con licenza CySEC piattaforma di intermediazione che è stata offre i suoi servizi dal 2011. Ad oggi conta più di 6,6 milioni di clienti da tutto il mondo. Ma OctaFX si concentra principalmente sull’offerta dei suoi servizi nella regione Asia-Pacifico. 

La piattaforma è ideale per l'utilizzo da parte dei both trader attivi e investitori passivi. Nel 2021, Capital Finance International ha premiato OctaFX come miglior broker CFD della regione Asia-Pacifico.

Professionisti:

  • Facile da configurare un account, e anche il saldo minimo di apertura del conto è basso
  • Puoi eseguire strategie come EA, copertura e scalping
  • Accessibilità a leva fino a 500:1 abilitato con protezione del saldo negativo
  • Nessuna commissione o costo di registrazione sono coinvolti

Contro:

  • Non è disponibile per i trader statunitensi
  • Alcuni asset e coppie di valute non sono disponibili per lo scambio sopra la piattaforma

7.FBS

Il sito ufficiale del broker online FBS
Il sito ufficiale del broker online FBS

FBS è un broker autorizzato e regolamentato che offre i suoi servizi da 13 anni e ha vinto oltre 75 premi internazionali. Oggi è presente in oltre 150 paesi e consente ai trader di investire CFD e margine FX. 

I trader FBS possono accedere a vari mercati finanziari e impara a fare trading attraverso risorse formative sulla piattaforma. Puoi utilizzare video, articoli e webinar sul sito web, sull'app o tramite piattaforme di social media FBS.

Professionisti:

  • Supporta leva elevata fino a 1:3000, ideale per i trader ad alto rischio
  • Supporta esecuzione superveloce delle operazioni entro 0,40 secondi per quasi 95% di tutte le operazioni
  • Disponibile in entrambi applicazioni di trading web e mobile
  • Commissioni basse e si diffonde

Contro:

  • Viene addebitata una tariffa sia sui depositi che sui prelievi
  • I clienti del Regno Unito, dell'UE e dell'Australia hanno poche opzioni di account sulla piattaforma

Conclusione sulle commissioni e sui costi del broker

Le commissioni e i costi del broker non potrebbero essere spiegati meglio. L'articolo mette molto a tua disposizione, da cosa sono e come influenzano i rendimenti degli investimenti.

Ci sono due categorie principali di queste spese che differiscono principalmente nei servizi e nei prezzi. Hanno vantaggi e svantaggi; quindi, scegliere ciò che è meglio per te è importante.

Ci sono anche vari modi per evitare e minimizzare ciò che paghi. Ad esempio, considera i 7 migliori broker a basso costo sopra.

Fai trading su oltre 3.500 mercati con spread di 0,0 pip senza commissioni e piattaforme professionali:

(Avviso di rischio: 79% dei conti CFD al dettaglio perdono denaro)

Domande frequenti: domande frequenti sulle commissioni e sui costi del broker

Qual è la commissione media del broker?

Se scegli il servizio completo, la commissione di intermediazione media varia da 1% a 2% del valore della transazione. D'altra parte, la commissione media del broker per un'opzione di sconto è compresa tra 7% e 10% del valore della transazione.

Come posso aggirare la commissione del broker?

Quando si tratta di commissioni di intermediazione, è possibile evitarle o minimizzarle. È possibile evitare i costi sostenuti per non soddisfare determinate condizioni assicurandosi che siano rispettate in ogni momento.

Per quanto riguarda la minimizzazione dei costi, un investitore dovrebbe scegliere un broker con commissioni ragionevoli.

Come vengono calcolate le commissioni di intermediazione?

Diverse società di intermediazione calcolano le loro commissioni in modo diverso. Alcuni, ad esempio, optano per un importo forfettario, mentre altri scelgono una determinata percentuale dell’investimento.

Le commissioni possono essere calcolate per transazione o anche annualmente. Quindi, sii sempre attento quando scegli un broker e calcola attentamente le commissioni applicabili.

Perché le commissioni dei broker sono così alte?

Tutti vogliono guadagnare denaro in grado di sostenere le proprie esigenze e i broker non fanno eccezione. Quindi, non possono permettersi di offrire servizi gratuiti.

La natura contrattuale dell'incarico contribuisce alle commissioni elevate addebitate dai broker. Il numero di clienti in un dato momento è imprevedibile.

Quindi, massimizzano i soldi che guadagnano una volta ottenuto un cliente. Inoltre non hanno uno stipendio, quindi fanno affidamento sul compenso per far fronte a tutte le spese.

Ultimo aggiornamento il Giugno 18, 2023 di Yuri Kunets